W.O.B. for “Welcome Gestures”

W.O.B. for Welcome Gestures
Mouth-blown glass barware
2016

W.O.B. stands for Water, Olives, Bread; the three main protagonists of any Italian welcome after a long day. Glass, pitcher, bowls with cloches and the essential glass bottle, but of bold character, are our welcome objects for the Milanese aperitivo.

Their soft and welcoming language is the formal translation of the simplicity and sobriety the welcoming gesture. W.O.B. is made of honey-amber mouth-blown borosilicate glass.

Welcome Gestures

A small welcome, for those who have just entered a locale, while sizing it up and even before diving into the menu, can be expressed in many ways. This projection of hospitality, which is an atti- tude at most implied in places of retail, is never left to chance in restaurants of caliber, but rather a carefully and selectively defined message. Pisacco restaurant & bar and DRY cocktails & pizza, addresses of highly recognized creativity at the forefront of a strong Milanese hospitality resurgence in the last few years, have, from the beginning, identified their welcome gesture in a de- liberately simple but great-reaching proposal: water, olives and bread.
For Design Week, four Milan-based design firms along with international extensions Antonio Forteleoni, Lanzavecchia + Wai, Mist-o, Leonoardo Talarico present WELCOME GESTURES- a collection of essential elements offered as objects to guests. A collective workshop, where each designer is called to interpret a gesture and create a product according to their individual vision; one of those mystically intangible but contrivable aspects, like the dynamics of service: the choice of table setting, the uniforms, the underlying music… elements that contribute to define the re- staurant’s retail concept.
The WELCOME GESTURES objects will be simultaneously debuted and used in DRY and Pisacco for a “field test” during the days of the show when the city attracts audiences from all over the world.
A design “of service” in every sense.

www.drymilano.it
www.pisacco.it

——————————————–

ITA

W.O.B. per Water, Olives, Bread. I tre protagonisti di un’accoglienza tipicamente italiana dopo una lunga giornata. Bicchiere, caraffa, ciotole con cloche e bottiglia di vetro dalle forme essenziali ma di grande carattere sono i nostri oggetti di benvenuto per l’aperitivo Milanese.

Il loro morbido ed accogliente linguaggio vuole essere la traduzione formale della semplicità e della sobrietà dell’offrirsi. W.O.B. è realizzato in vetro borosilicato soffiato a bocca di un caldo color ambra.

Welcome Gestures

Una piccola dimostrazione di benvenuto, per chi è appena entrato in un locale, mentre prende le misure del luogo, ancor prima di approfondire il menu, si può esprimere in varie forme. E’ il simbolo di un’ attitudine ospitale, forse sottintesa in quelli che di fatto sono spazi di vendita ma nei pro- getti di ristorazione più attenti non è lasciato al caso anzi, è un messaggio precisamente definito. Pisacco e DRY cocktails & pizza, indirizzi ad alto contenuto creativo, avanguardia di un forte rinnovamento nell’ospitalità milanese degli ultimi anni, hanno, dagli esordi, identificato il loro “atto di benvenuto” in una proposta di qualità ma volutamente sobria: acqua, olive e pane.
Per la Settimana del Design quattro studi di progettazione con base a Milano ed estensioni internazionali Antonio Forteleoni, Lanzavecchia + Wai, Mist-o, Leonardo Talarico presentano WELCOME GESTURES una collezione di oggetti per offrire agli ospiti questi elementi essenziali. Un laboratorio collettivo, dove ogni designer è chiamato a interpretare secondo la propria visione quello che è un gesto oltre che un prodotto, uno di quegli aspetti intangibili ma progettabili, come le dinamiche del servizio, la scelta dell’apparecchiatura, le divise, la musica di sottofondo… che contribuiscono a stabilire un concetto di ristorazione e retail.
Gli oggetti di WELCOME GESTURES coerentemente non sono solo esposti ma utilizzati in DRY e Pisacco per una prova “sul campo” durante il giorni del Salone quando la città attrae pubblico da tutto il mondo.
Un design “di servizio” in tutti i sensi.

photography ©  Davide Farabegoli

Leave a Reply